Già stressati dalla ripresa delle attività? Lasciamoci consigliare tranquillamente dalla Natura…

La sveglia puntata al mattino presto ci toglie il buonumore e ci sentiamo incapaci di affrontare nuovamente quegli impegni quotidiani, lavorativi e non, che per un po’ di tempo avevamo provato a “dimenticare”? Tutto regolare: alla ripresa delle normali attività è comune presentare sintomi, come ansia, irritabilità, sbalzi di umore repentini e generale nervosismo, associati anche alla difficoltà di riprendere i ritmi del sonno.

Non facciamoci prendere dallo sconforto e cerchiamo di aiutare il corpo e il sistema nervoso a ritrovare la “normale routine” cercando di mantenere i benefici conquistati durante l’estate!

Bisogna evitare di abbandonarsi a pensieri negativi, adottare un corretto stile di vita per recuperare il ritmo biologico interrotto e curare l’alimentazione, introducendo nutrienti dalle proprietà rilassanti e riequilibranti del sistema nervoso.

Tranquilla Mente3_1462981620Per questo vogliamo consigliarvi l’integratore alimentare TranquillaMente, che rappresenta un supporto soprattutto nei momenti di stress, quando l’ansia e i pensieri negativi ci impediscono di dormire bene e di recuperare. Le proprietà sedative e rilassanti di Valeriana, Escolzia e Tiglio possono aiutarci ad avere un sonno più riposante, insieme a Passiflora, Biancospino e Vitamine B1, B6 e B12 che contribuiscono al “benessere mentale”.

La Griffonia simplicifolia arrichisce l’alimentazione di 5-idrossitriptofano, un precursore della serotonina, neurotrasmettitore che a livello del sistema nervoso centrale regola l’umore, il sonno, l’appetito, l’apprendimento e la memoria ed è conosciuto come “ormone del buonumore”. Evidenze scientifiche recenti confermano le proprietà della Griffonia[1], potenziate dall’Iperico, conosciuto nella medicina popolare con il nome di “fugademon” e oggi considerato un supporto al mantenimento del normale tono dell’umore. Il Luppolo agisce migliorando le condizioni del sonno ed interviene sulla digestione, risultando perciò utile, insieme alla Melissa e all’Escolzia, anche nei casi di somatizzazione gastrica di problemi di origine nervosa o nei momenti della menopausa della vita di una donna in cui si verifica la difficoltà di avere un sonno regolare[2].    

collageUn contributo al mantenimento dell’equilibrio generale è dato dalle vitamine del gruppo B, dagli oligoelementi e dal Fucus, contenente iodio, che contribuisce alla funzione cognitiva e al metabolismo energetico; la formula è completata dal Ginkgo biloba, pianta conosciuta per le sue proprietà antiossidanti, che svolgono un’azione protettiva sul microcircolo, anche a livello cerebrale, migliorando la memoria e mantenendo la lucidità nello svolgimento delle normali attività giornaliere[3].

Con l’aiuto di TranquillaMente e delle piante dalle proprietà sedative e anti-stress che contiene possiamo ritrovare i tempi giusti, affrontare i momenti emotivamente più impegnativi e stressanti e favorire sonni più riposanti e tranquilli, per mantenere sul viso i segni delle vacanze più a lungo possibile.

[1] Muszyńska B et al. Natural products of relevance in the prevention and supportive treatment of  depression. Psychiatr. Pol. 2015; 49(3): 435–453
[2] Abdi F et al. Hops for Menopausal Vasomotor Symptoms: Mechanisms of Action J Menopausal Med 2016; 22: 62-64
[3] Yang G et al. Ginkgo Biloba for Mild Cognitive Impairment and Alzheimer’s Disease: A Systematic Review and Meta-Analysis of Randomized Controlled Trials. Curr Top Med Chem. 2016; 16 : 520-8

Magnolia: un dono della natura! Le proprietà benefiche della corteccia d’Oriente

magnoliaMagnolia officinalis è una delle specie arboree appartenenti alla famiglia delle Magnoliacee, nativa dei paesi asiatici, quali Cina, Thailandia, Corea e Giappone. Dalla corteccia e dalle sue pigne (o strobili) si ricavano estratti usati in preparazioni officinali della medicina orientale. In particolare, la corteccia di Magnolia, sotto forma di decotto o tisana, è usata da più di 2000 anni nella medicina tradizionale cinese per il trattamento di vari disturbi, come tosse, asma e problemi all’apparato gastro-enterico o urinario. Una preparazione erboristica orientale che include la Magnolia, detta “Saiboku-to”, viene usata ancora oggi per migliorare i sintomi dell’asma e contemporaneamente alleviare gli stati d’ansia e tensione nervosa.

Le sue proprietà sono dovute alla presenza di composti fenolici (allil-fenoli), in particolare il magnololo e l’onochiolo. Sono state attribuite diverse attività farmacologiche alla Magnolia, tra cui quella antiaggregante piastrinica, antiossidante, antinfiammatoria, neuroprotettiva e, negli ultimi tempi, anche quella anti-angiogenica e antitumorale. I componenti bioattivi della Magnolia (soprattutto l’onochiolo) hanno ricevuto una grande attenzione anche da parte della comunità scientifica che ne ha studiato gli effetti farmacologici nel trattamento dello stress, dell’ansia e della depressione. Tra le altre attività dimostrate in lavori scientifici vanno considerate le proprietà antiossidanti, antinfiammatorie ed protettive del fegato.

Le importanti proprietà antiossidanti e antinfiammatorie di Magnolia sono state esplorate anche in ambito cosmetico. Molto recentemente, grande interesse è rivolto alle proprietà antimicrobiche in prodotti ad uso topico, infatti, nelle pelli giovani mostra effetti benefici nel limitare l’attività dei batteri connessi all’acne giovanile come Propionibacterium acnes. Inoltre, studi recenti hanno dimostrato che magnololo e onochiolo sono in grado di influenzare l’attività cellulare dei microbi conferendo un’azione anti-cariogena in prodotti oral-care.

magnolia2Grazie a tali proprietà antibatteriche l’estratto da corteccia di Magnolia ha importanti applicazioni cosmetiche sia come nuovo conservante naturale e biologico sia come ingrediente dalle proprietà antisettiche e dermo-igieniche, utili nel prevenire le infezioni della pelle. Magnolia officinalis potrebbe rappresentare una valida alternativa a conservanti già in uso in formulazioni cosmetiche con il vantaggio di essere anche un attivo funzionale sulla pelle, cioè di svolgere un’azione doppiamente utile e preziosa. Per questi motivi, abbiamo inserito l’estratto di Magnolia in numerosi prodotti della linea tradizionale BeC. In particolare nella Nuova Maschera e nella Pasta Idrogel, dove svolge una importante azione dermopurificante, e nella crema lenitiva VelvÈ, dove magnololo ed onochiolo, gli attivi presenti in Magnolia, agiscono sinergicamente nel contrastare l’invecchiamento cellulare, alleviare gli stati di irritazione e contribuire ad limitare i processi ossidativi a carico delle pelle.

Per il suo processo di preparazione “pulito” ed eco-sostenibile, approvato da enti certificatori eco-bio come Ecocert, è stato possibile anche l’utilizzo dell’estratto di Magnolia nella nostra nuova linea BIO Terra biocare, in una formulazione appositamente studiata per il trattamento pelli impure ma delicate, la nuova crema viso biologica PuraBi.

In conclusione, la corteccia di Magnolia con le sue proprietà sinergiche si conferma un dono della natura: usata tradizionalmente da secoli per le proprietà rilassanti e calmanti, recentemente ha rivelato preziose proprietà antiossidanti, antimicrobiche e dermoigieniche utilizzate con sapienza nella cosmesi naturale.