Terra biocare e l’importanza della certificazione bio.

terraecocertNumerosi enti certificatori assolvono al compito di controllare e certificare che i prodotti cosmetici e i loro ingredienti rispondano ai requisiti di origine naturale e biologica. Avendo fatto un po’ di chiarezza sulle differenze tra i concetti di naturale e biologico nell’ambito cosmetico, ci focalizziamo sulla linea di prodotti bio Terra biocare, ecosostenibili e formulati con una quota elevata di ingredienti composti di origine vegetale e provenienti da agricoltura biologica. In BeC abbiamo scelto di affidare la certificazione dei nostri prodotti biologici Terra biocare ad Ecocert Greenlife, un organismo internazionale indipendente fondato in Francia più di vent’anni fa con lo scopo di sviluppare un’agricoltura sempre più rispettosa dell’ambiente.
I principi di base dello standard Ecocert prevedono che il prodotto cosmetico “amico dell’ambiente” utilizzi ingredienti provenienti da fonti rinnovabili e sia prodotto con processi eco-compatibili. I requisiti di base per i cosmetici approvati dal disciplinare Ecocert sono l’assenza di OGM (organismi geneticamente modificati), di conservanti come parabeni e fenossietanolo, di nanoparticelle,  siliconi, polimeri PEG, profumi sintetici e coloranti oltre ad ingredienti di origine animale (eccetto quelli prodotti naturalmente come latte, miele, etc.). Inoltre è opportuno che i materiali di imballaggio siano biodegradabili e riciclabili.
L’etichetta ORGANIC COSMETICS di Ecocert sui nostri cosmetici Terra biocare assicura che il prodotto cosmetico contenga almeno il 95 % di ingredienti di origine naturale; inoltre, almeno il 95% di tutto ciò che è di origine vegetale (e comunque non meno del 10% del totale) provenga da agricoltura biologica. Tutti gli ingredienti naturali e biologici di Terra biocare sono ottenuti tramite processi estrattivi più semplici, approvati dall’ente certificatore, che hanno minimo o nullo impatto sull’ambiente.

La linea di cosmetici biologici certificati Terra biocare è dedicata a tutti coloro che vogliono avvicinarsi ad uno stile di vita più consapevole, etico ed ecosostenibile, senza rinunciare all’efficacia. Terra biocare, con la sua personalità fresca e semplice, efficace ma delicata è ideale per un consumatore attento alle problematiche che riguardano l’inquinamento dell’ambiente che lo circonda. Prodotti efficaci e rispettosi dell’ambiente in una simbiosi armonica tra uomo e ambiente.

Riccardo Matera ha detto:

Grazie per i vostri spunti di riflessione. Intanto facciamo un po’ di chiarezza riguardo al quesito sulla percentuale delle materie prime biologiche nei cosmetici in questo post dedicato
http://www.benesserenaturale.com/100-biologico/

Vanni Aramini ha detto:

Credo proprio sia veramente importante fare chiarezza su questi aspetti che devono aiutare tutte quelle persone che credono di acquistare un prodotto sano e biologico e magari lo è solo in piccolissima parte. Le parole sono spesso ambigue e non esprimono la vera qualità od efficacia del prodotto. Personalmente sono un forte consumatore dei prodotti BeC e da poco tempo anche della linea Terra, frequento spesso anche come consumatore Erboristerie e Negozi Bio ed è una vera e propria giungla dove prolifera ogni forma di comunicazione e tanti modi di pubblicizzare un prodotto. Ma quali strumenti posso avere io per comprendere effettivamente se un prodotto è realmente Biologico o realmente efficace? ingredienti naturali ?? ingredienti vegetali ?? ingredienti di di origine agricola ?? ingredienti biologici ?? ingredienti chimici tollerati, non tollerati?? da consumatore che ne so? se è naturale sarà vegetale, se è vegetale, sarà di origine agricola a meno chè non ci siano piante che non nascono sulla terra, !! esiste un bel caos, e per questo trovo veramente encomiabile e meritevole il tuo impegno a comunicare il modo migliore per poter avere elementi che possono aiutare le persone a non essere prese per i fondelli dalle tante forme di speculazione che oggi vengono adottate solo per un vantaggio economico. Per non parlare poi del modo in cui si misura l’efficacia, hai presente quando si percorrono le vie di certi mercatini di ortofrutta dove trovi delle mele che alla vista sono tanto belle che non sembrano vere e invece esistono davvero, cioè si possono mangiare, ecco credo che ancora vi siano tante forme di illusionismo a cui oramai ci siamo abituati per chissà quali processi mentali, che un bagno di sana tua informazione (validata da argomentazioni scientifiche, in perfetto stile BeC) faccia bene a tutti, a me sicuramente.

Luca Valgimigli ha detto:

Grazie Riccardo per questo bell’articolo e per aver fatto chiarezza sui principi della certificazione di cosmetico biologico o organico secondo il disciplinare Ecocert.
Uno spunto per ulteriori discussioni sull’argomento: molte persone credono che se un prodotto è etichettato BIO sia biologico al 100% oppure se leggono percentuali diverse sulla confezione, si chiedono perchè non è BIO 100%. Questo tecnicamente non è possibile per la maggior parte dei prodotti cosmetici, ma nessuno lo sa. Forse sarebbe bello che se ne spiegasse il perchè in un articolo dedicato…